Benvenuti nel sito della Regione Calabria - Calabria Istruzione

Salta la navigazione principale.

Sei in: Home Regione Calabria Home Scuola e Disabilità Accordo regionale per l'integrazione scolastica e formativa
 
 

Accordo regionale per l'integrazione scolastica e formativa

L'Accordo regionale mira a garantire le condizioni più idonee a sostenere e facilitare il processo di piena integrazione scolasica, formativa e sociale degli alunni/studenti con disabilità, attraverso il coordinamento sistematico e funzionale degli interventi di competenza degli Enti firmatari.

La finalità irrinunciabile dell'azione di coordinamento è quello di sostenere, anche attraverso la predisposizione di progetti individuali, "lo sviluppo di potenzialità della persona disabile, nell'apprendimento, nella comunicazione, nelle relazioni e nella socializzazione" (art. 12, Legge n. 104/92).

La qualificazione degli interventi di integrazione scolastica, sociale e sanitaria e una maggiore efficienza degli impegni organizzativi e finanziari possono garantire il pieno sviluppo dele potenzialità individuali, l'estensione delle opportunità di inclusione sociale e la prevenzione di disturbi emotivi e comportamentali.

L'Accordo di programma coinvolge:

  • la Regione Calabria, soggetto promotore dell'Accordo, rappresentata dal Vice Presidente;
  • la Provincia di Catanzaro,
  • la Provincia di Cosenza,
  • la Provincia di Crotone, 
  • la Provincia di Reggio Calabria, 
  • la Provincia di Vibo Valentia,
  • l'ANCI Regione Calabria, 
  • la Lega delle Autonomie, 
  • l'Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria, 
  • il CORUC, 
  • l'ASP di Catanzaro, 
  • l'ASP di Crotone, 
  • l'ASP di Cosenza, 
  • l'ASP di Reggio Calabria, 
  • l'ASP di Vibo Valentia.

Materiali