Benvenuti nel sito della Regione Calabria

Salta la navigazione principale.

Sei in: Home Storico Calabria Notizie Comunicati Stampa Firmata una convenzione per il teleconsulto neurochirurgico tra l’Asp di Crotone e l’Ao “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro
 
 

Firmata una convenzione per il teleconsulto neurochirurgico tra l’Asp di Crotone e l’Ao “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro

Area d'interesse: Tutela della Salute e Politiche Sanitarie

Data pubblicazione: 01-03-2016

I Commissari straordinari dell’Asp di Crotone, Sergio Arena, e dell’Ao “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro, Giuseppe Panella, hanno firmato, questa mattina, nella sede della “Cittadella” regionale, una convenzione, con durata triennale, per il teleconsulto neurochirurgico tra le due Aziende. Erano anche presenti  il Dirigente generale del dipartimento “Tutela della Salute” Riccardo Fatarella, il Delegato del Presidente per la sanità Franco Pacenza ed i primari ospedalieri Domenico Bosco di Crotone ed Antonio Veraldi di Catanzaro. “E’ assai significativa – ha detto Pacenza – la cooperazione tra le Aziende, quale strumento strategico per una sinergia che è sicuramente foriera di qualità e professionalità, oltre che di una migliore risposta alla domanda di salute dei cittadini. Per costruire un sistema sanitario regionale efficiente, c’è bisogno di più cooperazione tra i diversi attori. Lavoreremo nei prossimi mesi perché altre esperienze, come quella sancita tra Crotone e Catanzaro, si possano estendere tra gli “hub” calabresi e le altre strutture ospedaliere”. La finalità che la convenzione si prefigge è quella di definire la procedura per l’espletamento del teleconsulto neurochirurgico richiesto dall’U.O.C. di neurologia dell’Asp di Crotone alla U.O.C. di neurochirurgia dell’A.O. “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro. Il teleconsulto verrà svolto dagli specialisti aziendali dell’UOC di neurochirurgia dell’Ospedale “Pugliese-Ciaccio” in orario h24. o.m.