Benvenuti nel sito della Regione Calabria - Formazione e Lavoro

Salta la navigazione principale.

Home arrow POR FSE 2007-2013
 
 

POR Calabria FSE 2007-2013

unione_europea_1.jpg repubblica_italiana.jpg regione_calabria.png
 
logofse.gif
La strategia del POR Calabria FSE 2007-2013 è delineata nell'ambito della Programmazione Regionale Unitaria, in una prospettiva di piena integrazione, complementarità e sinergia con gli altri Programmi di sviluppo del periodo 2007-2013 (POR FESR, PSR FEASR, PAR FAS). In questo contesto, l’Obiettivo Globale del Programma Operativo FSE (Fondo Sociale Europeo) è quello di “aumentare l'adattabilità e la produttività dei lavoratori e delle imprese, potenziare il capitale umano e migliorare l'accesso all'occupazione e la partecipazione al mercato del lavoro, rafforzare l'inclusione sociale delle persone svantaggiate e combattere la  discriminazione, incentivare le persone inattive ad inserirsi nel mercato del lavoro, migliorare la capacità e l’efficienza amministrativa della Pubblica Amministrazione regionale e locale”.

Il Programma Operativo intende favorire il raggiungimento degli obiettivi fissati dalla Strategia di Lisbona, contribuendo in tal modo a rafforzare la coesione economica e sociale del territorio regionale. Al fine di garantire il raggiungimento di tale finalità, in linea con gli Orientamenti Strategici Comunitari per la Politica di Coesione (OSC), e in particolare con gli Orientamenti 1.2 “Promuovere la conoscenza e l’innovazione a favore della crescita” e 1.3 “Posti di lavoro migliori e più numerosi”, il POR FSE intende aumentare il potenziale di crescita e la produttività, e rafforzare la coesione sociale, puntando principalmente sulla conoscenza, l’innovazione e la valorizzazione del capitale umano. La strategia è inoltre definita in forte coerenza con le Priorità del Quadro Strategico Nazionale (QSN), in particolare con la Priorità 1 “Miglioramento e valorizzazione delle risorse umane”): il POR Calabria FSE assume infatti come uno dei fattori portanti del suo impegno la diffusione di elevati livelli di competenze, equità di accesso e capacità di apprendimento continuo nella popolazione.

Il Programma operativo, cofinanziato al cinquanta per cento dal fondo strutturale FSE e al cinquanta per cento da fondi nazionali e regionali, ha una dotazione finanziaria complessiva di 860.498.754 euro, e prevede sette priorità di intervento:

Asse 1 – Adattabilità
Asse 2 – Occupabilità
Asse 3 – Inclusione Sociale
Asse 4 - Capitale Umano
Asse 5 - Transnazionalità e Interregionalità
Asse 6 – Assistenza Tecnica
Asse 7 – Capacità Istituzionale

Ciascun Asse Prioritario del Programma è articolato in Obiettivi Specifici, a loro volta declinati in Obiettivi Operativi che raggruppano linee di intervento volte alla realizzazione dell'Obiettivo Globale individuato.

Responsabile della gestione e dell'attuazione del Programma Operativo, conformemente al principio di buona e sana gestione amministrativa e finanziaria, è l'Autorità di Gestione. Questa funzione è di competenza del dirigente pro-tempore del Dipartimento Lavoro, Politiche della Famiglia, Formazione Professionale, Cooperazione e Volontariato.  
 
 

Programma Operativo FSE

ultimo aggiornamento del 27 novembre 2015