L’Accordo di Programma Quadro (APQ) è lo strumento attuativo dell’Intesa Istituzionale di Programma nei settori d’intervento previsti dalla stessa. In particolare, l’Accordo indica: le attività e gli interventi da realizzare, con i tempi e le modalità di attuazione; i soggetti responsabili e i relativi impegni; le risorse finanziarie occorrenti, a valere sugli stanziamenti pubblici o reperite tramite finanziamenti privati; le procedure e i soggetti responsabili per il monitoraggio e la verifica dei risultati.  I promotori degli APQ sono Stato, Regione ed Enti pubblici. Queste stesse amministrazioni, anche con l'intervento dei privati, rappresentano i soggetti attuatori. L’APQ viene sottoscritto dai responsabili amministrativi delle strutture coinvolte e riporta, in allegato, le schede degli interventi con l’indicazione puntuale delle caratteristiche dei progetti. 

 

L'Intesa Istituzionale di Programma, momento di raccordo delle varie tipologie negoziali poste in essere nell'ambito regionale, "costituisce lo strumento con il quale sono stabiliti congiuntamente tra il Governo e la Giunta di ciascuna Regione o Provincia autonoma gli obiettivi da conseguire ed i settori nei quali è indispensabile l'azione congiunta degli organismi predetti. Essa rappresenta l’ordinaria modalità del rapporto tra Governo nazionale e Giunta di ciascuna Regione e Provincia autonoma per favorire lo sviluppo, in coerenza con la prospettiva di una progressiva trasformazione dello Stato in senso federalista".

La sottoscrizione dell’Intesa permette alle parti - Governo, Giunte delle Regioni e delle Province autonome - di collaborare per l’attuazione di un piano pluriennale di interventi di interesse comune e funzionalmente collegati da realizzarsi nel territorio della singola Regione o Provincia autonoma e nel quadro della programmazione statale e regionale.

La Regione Calabria ha siglato con il Governo Nazionale tredici APQ. Per saperne di più: http://www.dps.tesoro.it/intese/calabria.asp

Accordi di Programma Quadro
APQ Polo Logistico Intermodale di Gioia Tauro

APQ Polo Logistico Intermodale di Gioia Tauro
  • Data di stipula: 28 settembre 2010
  • Dipartimenti Regionali Responsabili APQ
    • Dip. n.9 Infrastrutture, Lavori Pubblici, Politiche della casa - Sede: Via Crispi, n.33 - 88100 Catanzaro Telefono 0961 709564 709572 fax 0961 746069
    • Dip. n.5  Attività Produttive -Sede: Viale Cassiodoro, Palazzo Europa, Quartire S.Maria - 88060 Catanzaro - Telefono 0961 769619   fax 0961 858439
  • Responsabile APQ: Ing. Domenico Laganà di concerto con la Dott.ssa Maria Grazia Nicolò

 

Documenti APQ

Calabria Notizie
Programmazione Nazionale e Comunitaria

FESR
Fondo Europeo di Sviluppo Regionale

FSE
Fondo Sociale Europeo